Il 2016 un anno pieno di incontri al buio

In un mondo in cui la società moderna impone sempre un atteggiamento a volte troppo formale e a volte ingessato, pochi sono i momenti di evasione che è possibile ritagliarsi, uno di questi è quello legato alla “convivialità informatica”, una modalità in cui si può conoscere persone interessanti senza mettere a rischio ne la propria privacy, ne tanto meno la propria vita familiare.

Ciao Amigos.

Uno dei portali che ha interpretato alla perfezione questo nuovo modo di fare, è quello raggiungibile all’indirizzo internet www.ciaoamigos.it. Il sito permette infatti l’utilizzo di svariate chat e videochat in maniera gratuita e soprattutto senza alcuna registrazione. La modalità del tutto geniale permette il divertimento assoluto, ognuno ha la possibilità infatti di conoscere quanto più gente possibile, sia sfruttando le “stanze” a tema create dal sistema di default, che utilizzando quelle create dagli altri utenti. Tutto è naturale e intuitivo, e tutto in tale contesto può avvenire per esaltare il piacere delle nuove conoscenze. È infatti l’anonimato a esaltare il piacere di chattare con i tanti strumenti, tutti gratuiti, messi a disposizione dal sito. Tutto può avvenire, si sceglie un nick name e poi via verso una piacevole scoperta degli altri utenti.

Le altre peculiarità.

Basta basarsi sul buon senso e sull’educazione e poi tutto sarà possibile, si chatta, se si vuole si videochatta, ci si esibisce con gli amici e si vedono le esibizioni di quest’ultimi, e si lanciano proposte con la speranza che queste vengano raccolte da altri utenti, e che soprattutto possano portare, se da tutti voluti, a un incontro reale. Il sistema permette inoltre l’utilizzo di tutte le varie funzionalità anche da smartphone o portatili, questo consente di non perdere i contatti anche quando si è lontani da casa, basta una connessione dati e la voglia di divertirsi e di esplorare le sfaccettature che l’anonimato consente. Le chat possono essere cosi usate in ufficio, o nei noiosi trasferimenti casa-lavoro, tutto è possibile e soprattutto tutto è gratuito, basta solo volerlo.

Le stime.

D’altronde le stime parlano chiaro, gli incontri al buio, quelli in cui il vero “principe” è il mistero, nell’anno appena passato sono stati al massimo delle voglie di tutti gli italiani. Le tante indagini hanno infatti evidenziato come sono molti i vantaggi di conoscere al buio, dalla sorpresa di quello che succederà, al piacere di poter assumere varie identità, e come dimenticare il piacere di poter intrattenersi anche quando fisicamente non si è al top. Insomma molti vantaggi e veramente nessun svantaggio, con la libertà di poter fare tutto quello che si vuole, e con il piacere di poter essere qualsiasi persona si voglia.